Vino, dalla Regione 3,8 milioni a 37 aziende

Nuove risorse dalla Regione per continuare a far crescere il comparto vitivinicolo emiliano-romagnolo.
E’ stata infatti approvata la graduatoria per l’assegnazione di 3,8 milioni di euro (a fronte di un investimento di oltre 9 milioni) a 37 aziende che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione.

Tra le aziende 10 sono in provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 5 nel Reggiano e 4 nel Modenese. A Bologna riceveranno finanziamenti 4 aziende, 2 in provincia di Ravenna, 7 Forlì-Cesena e 3 nel Riminese.

“Sono risorse che andranno a sostenere gli investimenti di modernizzazione delle cantine; l’acquisto di macchinari e attrezzature, ma anche la creazione di punti vendita diretta e l’attività di e-commerce – spiega l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – l’export di vini emiliano-romagnoli è cresciuto in cinque anni di quasi il 60%. Vogliamo continuare a sostenere questo trend”.

Le risorse, che arrivano dall’Ocm vino, sono valide per il 2015 e coprono tra il 20 e il 40% dell’investimento previsto.

Gli interventi andranno realizzati entro il mese di luglio e l’assegnazione dei contributi avverrà entro ottobre.

La graduatoria sarà pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione del 17 dicembre.

regione.emilia-romagna.it

Potrebbero interessarti anche...