Primo Consiglio comunale a Calderara di Reno

Comunicato stampa

Calderara di Reno, 14 giugno 2019

Inno di Mameli, giunta quasi tutta al femminile e deleghe innovative.
Ieri a Calderara il primo consiglio comunale dell’amministrazione Falzone

Sulle note dell’inno di Mameli, il nuovo consiglio comunale di Calderara di Reno si è riunito ieri sera per la prima volta dall’insediamento della nuova amministrazione guidata dal Sindaco Giampiero Falzone. Un inizio solenne quello voluto dal nuovo primo cittadino, che ha creato emozione nella giunta, quasitutta nuova, e negli altri consiglieri, gran parte dei quali alla prima esperienza nell’aula consiliare di piazza Marconi. “Ho scelto di iniziare con l’inno italiano per evidenziare la grande responsabilità che ognuno di noi, aldilà delle differenze politiche, è chiamato ad assumere, nell’interesse di tutta la comunità di Calderara”, spiega il sindaco, che ieri sera ha aperto la seduta col giuramento el’assegnazione ufficiale delle deleghe.

Oltre ai 4 assessori, di cui 3 donne, già decisi 2 giorni dopo il voto del 26 maggio, Giampiero Falzone ha assegnato a 7 consiglieri altrettante sottodeleghe. “In particolare – dice il primo cittadino – vorrei sottolineare quella alla Promozione della cultura della cittadinanza attiva e quella relativa a Progetti di sviluppo istituti partecipativi, che si inseriscono nel solco del lavoro che intendiamo fare”. Tra le scelte della nuova amministrazione, importante quella di colorare di rosa il 75 per 100 della nuova giunta: “Anche le deleghe assessoriali, molte delle quali nuove ed innovative, raccontano messaggi forti che voglio lanciare. Un esempio è quella alla coesione sociale. Questa comunità vincerà le sfide che la attendono se saremo uniti, e deve essere un patto di civiltà su valori identitari condivisi. È un dono di cui tutti dobbiamo avere cura ed ognuno di noi ha la responsabilità di preservarlo e custodirlo nel rispetto reciproco. Un altro esempio l’assessorato al controllo di gestione e al marketing territoriale, quest’ultimo con l’obiettivo di dotare il territorio di ulteriore spinta attrattiva anche in termini di valorizzazione ed eventi da sviluppare”. Si dice sicuro, il sindaco, “del grande, importante lavoro che faremo nell’interesse pubblico di Calderara. Questo è il mio augurio di buon quinquennio ai consiglieri di maggioranza e di opposizione”.

Ufficio stampa
Comune di Calderara di Reno

Comune di Calderara di Reno, organigramma completo Giunta e Consiglio comunale con distribuzione delle deleghe e sottodeleghe assessoriali

Giunta

– Giampiero Falzone: Sindaco con delega a Sviluppo Economico Locale ed aree Produttive, Pianificazione Territoriale, Scuola ed infanzia, Politiche di Area Vasta, Protezione Civile, Sicurezza Sociale Urbana, Legalità

– Luca Gherardi: Vicesindaco e Assessore con delega a Politiche per il bilancio, la programmazione e il controllo di gestione, Patrimonio, rapporti con le aziende partecipate e le imprese del territorio, Lavori Pubblici ed Innovazione Tecnologica

– Maria Claudia Mattioli Oviglio: Assessore con delega a Politiche per il Benessere e la coesione sociale, Politiche Abitative

– Clelia Bordenga: Assessore con delega a Ambiente, Verde pubblico, Mobilità Sostenibile, Edilizia privata e partecipazione

– Maria Linda Caffarri: Assessore con delega a Cultura, sport, turismo, Marketing Territoriale ed eventi, politiche giovanili e pari opportunità

Sottodeleghe a consiglieri (gruppo Siamo Futuro Giampiero Falzone Sindaco)

– Consigliere Federico Paltrinieri: vicecapogruppo; referente Assessore Bordenga, delega a Progetti di sviluppo istituti partecipativi

– Consigliere Marino Laneve: referente Sindaco Falzone, delega a Salvaguardia del territorio

– Consigliere Simone Lumia: referenti Assessore Caffarri e Assessore Mattioli Oviglio, delega a Sani stili di vita e progetti di promozione sportiva

– Consigliere Simone Cappelletti: referenti Assessore Caffarri e Assessore Mattioli Oviglio, delega a Associazionismo e volontariato

– Consigliere Luana Tarozzi: referenti Assessore Caffarri e Assessore Mattioli Oviglio, delega a Ccrr (consiglio comunale ragazzi e ragazze) e Benessere animale

– Consigliere Tommaso Franceschelli: capogruppo; referenti Sindaco Falzone e Assessore Bordenga, delega a Promozione della cultura della cittadinanza attiva

– Consigliere Antonio Valerio: Referente Vicesindaco Gherardi, delega a Progetti di digitalizzazione della PA

Altri consiglieri

– Lorenzo Donato (capogruppo), Sara Farsetti (vicecapogruppo), Riccardo Tinti: gruppo Uniti per Calderara

– Leo Veronesi (capogruppo), Andrea Biancoli (Vicecapogruppo): gruppo Movimento 5 Stelle

Potrebbero interessarti anche...