Persiceto, due rottweiler aggrediscono due gemellini di 6 anni

È successo tutto all’improvviso, questione di attimi.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri, ieri nel tardo pomeriggio (attorno alle 18), in una abitazione di via Sasso a San Giovanni in Persiceto, due gemellini di sei anni che stavano giocando nella piscinetta della propria abitazione, sono stati aggrediti da due rottweiler fuggiti dalla casa del vicino. Una volta liberi i due molossi (due femmine) si sono scagliati contro i due bambini, ferendo uno dei due gravemente (entrambi ricoverati all’Ospedale Maggiore di Bologna).
Rimasti feriti, nel tentativo di salvare i bimbi, anche il nonno dei piccoli e il proprietario dei due animali.
“Se non fossero intervenuti mio padre e altri… chissà come sarebbe andata a finire” le parole di Tommaso Cotti, zio dei gemellini (sono i figli della sorella) a «Il Resto del Carlino». Tommaso Cotti, bancario, è molto conosciuto a San Giovanni in Persiceto per aver ricoperto il ruolo di vicesindaco nella giunta dell’ex sindaco Renato Mazzuca, oltre ad essere è stato candidato sindaco per il Partito Democratico alle elezioni amministrative del 2016.

Potrebbero interessarti anche...