Persiceto, tre appuntamenti col cinema all’aperto

Il primo appuntamento della settimana è giovedì 23 luglio alle ore 21.15 in piazza 5 Aprile a San Matteo della Decima con un vortice di emozioni intense e contrastanti grazie a “Quando l’amore brucia l’anima – Walk the line”, film musicale del 2005 diretto da James Mangold e interpretato tra gli altri da Joaquin Phoenix e Reese Witherspoon: un ritratto biografico intenso e sconvolgente di Johnny Cash, leggendario musicista che non ha mai rinunciato a cavalcare il proprio destino, a costo di esserne disarcionato, in cui viene ripercorsa la vita del mito, un vortice di successi ed eccessi degno di una leggenda, la parabola del “man in black” per eccellenza dai campi di cotone dell’Arkansas a idolo delle folle d’America, dall’infanzia nel countryside al servizio militare, dagli esordi, quando il rock’n’roll era una questione di scintille, al concerto del ’68 nella prigione di Folsom, passando per l’amore per June Carter, insieme dannazione e salvezza, quando l’onda del successo è impetuosa e il talento rischia di seppellirlo.

Venerdì 24 luglio alle ore 21.15, presso il Chiostro di San Francesco, in piazza Carducci 9, le luci si spengono e lo schermo si illumina nuovamente per un altro imperdibile appuntamento per tutti i cinefili: la sezione “Fellini100: sogni di provincia”, dedicata a Federico Fellini in occasione del centenario dalla sua nascita, in collaborazione con cinema Giada e Fondazione Cineteca di Bologna, ripropone sul grande schermo lo storico e intramontabile “I Vitelloni”, film del 1953 con Alberto Sordi e Leopoldo Trieste: una pellicola potente, malinconica ed emblematica, entrata a far parte del novero dei grandi capolavori del Maestro, che ruota intorno a un anno di vita dei protagonisti del celebre titolo, un branco di amici che fuggono dalla maturità e dalla responsabilità, che si uniscono con piacere ai riti comuni, come matrimoni, carnevale o le elezioni di una nuova miss, ma non provano simile entusiasmo quando è necessario cercare un lavoro onesto o fare un confronto doloroso con la realtà. Tra i nullafacenti e gli spiriti liberi troviamo un seduttore seriale (anche marito e padre), uno scrittore-intellettuale locale, un cantante ghiotto, una mammone che recita senza successo il ruolo di un uomo adulto (e fratello maggiore) ed un giovane sensibile, silenzioso osservatore degli eventi. Tra luglio e agosto nel Chiostro verranno proposte altre proiezioni di celebri film del grande regista:  31 luglio, La dolce vita; 7 agosto, Otto e mezzo; 21 agosto, Amarcord; 28 agosto, Luci del varietà.

Sabato 25 luglio alle ore 21 in piazza del Popolo il cinema non si ferma, con un nuovo appuntamento della rassegna questa volta dedicato ai bambini, l’emozionante ed educativo film d’animazione del 2018 “Peng e i due anatroccoli” diretto da Christopher Jenkins; la storia racconta di Peng, un’oca spensierata che farebbe di tutto piuttosto che migrare in Cina. Credendosi migliore di chiunque altro, trascorre il tempo a fare folli acrobazie in volo fino a quando non colpisce un gruppo di anatroccoli, separando due fratellini dal resto del gruppo; si ritroverà così a doversi prendere cura dei due e ad accompagnarli in un lungo viaggio verso sud, scoprendo il valore della famiglia.

La rassegna proseguirà, poi, fino a fine agosto proponendo due proiezioni settimanali, il sabato nel capoluogo e durante la settimana a San Matteo della Decima, alternando pellicole a tema musicale e film per bambini, con il seguente programma: 30 luglio, piazza 5 Aprile, Decima, Ploi di Árni Ásgeirsson e Gunnar Karlsson; 1° agosto, piazza del Popolo, Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson;  4 agosto, piazza 5 Aprile, Decima, Absolute beginners di Julien Temple; 8 agosto, piazza del Popolo, Moulin Rouge!  di Baz Luhrmann; 18 agosto, piazza 5 Aprile, Decima, Il mio amico Nanuk di Brando Quilici e Roger Spottiswoode; 22 agosto, piazza del Popolo, Fantastic Mr. Fox di Wes Anderson; 25 agosto, piazza 5 Aprile, Decima, La febbre del sabato sera di John Badham; 29 agosto, piazza del Popolo, Grease di Randal Kleiser.

Tutti gli eventi della rassegna “Estate in piazza” sono a ingresso gratuito. In base alle disposizioni in vigore per il contenimento del Covid-19, la capienza di ogni singolo appuntamento è limitata e prevede posti distanziati, numerati e pre-assegnati tramite prenotazione obbligatoria. In base alla normativa vigente è obbligatorio l’uso della mascherina per tutti gli spettatori, anche durante lo spettacolo.
La prenotazione per le proiezioni cinematografiche va effettuata presso la biglietteria del Teatro Comunale, in corso Italia 72, aperta dalle ore 10 alle 12 nelle giornate 15 e 18 luglio, telefonando ai numeri 051.825022 o 348.0853889, scrivendo all’indirizzo mail biglietteriateatro@comunepersiceto.it oppure sul portale Eventbrite. In caso di disponibilità è possibile prenotare sul posto la sera dello spettacolo fino alle 20.15. La capienza massima è di 60 persone.
Il programma potrà subire variazioni per cause di forza maggiore; in caso di pioggia o maltempo gli eventi verranno rinviati a data da destinarsi.
Per ulteriori informazioni contattare l’Urp del Comune al numero verde 800.069678 o consultare il sito www.comunepersiceto.it

Ufficio stampa Comune Persiceto

Potrebbero interessarti anche...