Scuola, in Emilia-Romagna si riparte. Al via la campagna di comunicazione della Regione

Primo giorno di scuola per alunni e studenti dell’Emilia-Romagna. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha partecipato all’inaugurazione della “Scuola in fiera”, a Bologna, con il padiglione 34 che ospita, in 75 aule, 1.600 studenti di tre istituti superiori cittadini.

L’intera Giunta regionale e la Regione era presente sul territorio, da Piacenza a Rimini, in 22 istituti diversi, per ripartire insieme agli studenti, ai docenti e a tutto il personale scolastico. E sempre oggi ha preso il via la campagna di comunicazione della Regione, “Torniamo tutti a scuola”, con uno spot radio, uno spot tv, una locandina, banner per testate web e un sito – www.torniamoascuolaer.it – in costante aggiornamento, su cui trovare le informazioni utili per il rientro in sicurezza.

La Giunta sul territorio all’apertura dell’anno

Con il presidente Bonaccini a Bologna era appunto presente l’assessore Salomoni, che successivamente si è recata a Forlì, alla scuola primaria “Bersani” e all’Istituto tecnico tecnologico “Marconi”, e all’Istituto di istruzione superiore “Francesco Alberghetti” di Imola (Bo). La vicepresidente Elly Schlein ha partecipato all’inizio delle lezioni dell’Istituto di istruzione superiore “Archimede” di San Giovanni in Persiceto (Bo). Il sottosegretario alla presidenza della Giunta, Davide Baruffi, ha presenziato in due scuole, lo IAL – Centro per l’Automazione la Meccanica e i Servizi di Modena, e la scuola primaria “Leonardo Da Vinci” di Carpi. Paolo Calvano, assessore al Bilancio, è stato al Liceo scientifico “Roiti” e alla scuola primaria “Carducci” di Ferrara, e all’associazione Cnos/Fap di Forlì. Giornata piacentina per l’assessore allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, presente da Tutor Formazione – società consortile a responsabilità limitata (ente a partecipazione pubblica dei Comuni) e all’ente Endo-Fap “Don Orione Borgonovo”.

E ancora: l’assessore ai Trasporti e Turismo, Andrea Corsini, si è recato all’Itis “Nullo Baldini” di Ravenna, mentre l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, a Casalecchio di Reno (Bo) all’Istituto tecnico commerciale statale “Salvemini”. Mauro Felicori, assessore alla Cultura, ha partecipato all’inizio del nuovo anno scolastico del Liceo scientifico “Fermi” di Bologna. L’assessore alla Montagna e Pari opportunità, Barbara Lori, è stata all’Istituto comprensivo “Toscanini” di Parma e all’Istituto comprensivo di Corniglio (Pr). All’istituto agrario “Zanelli” e all’istituto tecnico “Scaruffi/Levi/Tricolore” di Reggio Emilia è andato l’assessore all’Agricoltura, Alessio Mammi, mentre l’assessore all’Ambiente, Irene Priolo, è stata alla scuola secondaria di 1° grado “Simoni” di Medicina (Bo) e all’Istituto di istruzione superiore “Bartolomeo Scappi” di Castel San Pietro Terme (Bo). Infine, la presidente dell’Assemblea Legislativa, Emma Petitti, era a Rimini al Liceo scientifico “Einstein”.

regione.emilia-romagna.it

Potrebbero interessarti anche...